Eva foam, come cambiarne il colore

Eva foam, come cambiarne il colore

Abbiamo già precedentemente trattato dell’Eva Foam e di come utilizzarlo. Tuttavia, nei cosplay molte volte non si usa un solo colore, una sola sfumatura. Come si può risolvere questo problema? Semplicemente, si colora l’Eva Foam.

In questo articolo parleremo di come cambiare il colore al vostro Eva Foam nel migliore dei modi, sia economicamente che qualitativamente.

La base da scegliere

Qualsiasi colore voi dobbiate usare, io vi consiglio sempre di utilizzare una base di Eva Foam di colore bianco, o comunque un colore chiaro. Può essere molto difficile colorare una base già di per sé scura. Utilizzare dell’Eva Foam di un colore complementare a quello che userete potrebbe aiutarvi ad ottenere una sfumatura più vivida.

Sconsiglio di comprare dell’Eva Foam dello stesso colore che vi serve semplicemente per evitare di passarvi del colore: l’Eva non colorato se trasformato in un accessorio oppure in un’armatura tende ad avere un effetto troppo finto, non vero. Ritengo che il colore e il modo in cui esso viene steso sia una parte molto importante nel cosplay, da non sottovalutare.

Quindi ricordate sempre di scegliere la vostra base di Eva Foam basandovi sul colore con cui la dovrete coprire, in modo da produrre un risultato ottimale.

Quali colori bisogna utilizzare?

Per prima cosa, sconsiglio di utilizzare le bombolette di vernice spry, neanche quelle acriliche. Certamente utilizzarle è molto più semplice e veloce, tuttavia la loro durata è molto bassa, e inoltre è molto difficile fare delle belle sfumature con questa vernice.

Non bisogna usare neanche colori a tempera e pennarelli vari. La loro resa è insufficiente, e non riesce per bene ad attecchire all’Eva Foam. Per i pennarelli waterproof vale lo stesso discorso, non lasciatevi ingannare.

Consiglio vivamente di utilizzare color acrilici: brillanti, si stendono bene e sono molto durevoli. Inoltre con essi è relativamente facile creare delle sfumature, sia per dare più movimento che per dare profondità.

Come stendere il colore

La prima cosa da sapere è che vi è il bisogno di stendere un primer. In questo modo la superficie dell’Eva Foam diventerà molto liscia, pronta per stendere il colore. Consiglio di stendere dai tre ai sette strati di primer, dipende da che materiale state utilizzando (per il tappetino della palestra ve ne serviranno di più, per esempio).

Ecco alcuni primer da poter utilizzare:

  • colla vinilica;
  • plasti dip;
  • flexi paint.

Una volta steso il primer, possiamo passare alla stesura del colore. Stendetelo con pennelli morbidi, di media grandezza, preferibilmente piatti. Per sapere quante passate bisogna fare, occorre guardare le varie reference del cosplay, per vedere come il colore deve apparire.

Per le sfumature consiglio pennelli piccoli e morbidi, con la testina arrotondata, non piatta. State attenti ad usare sempre colori corretti sia nella tonalità che nel tipo.

Per i dettagli, come la micropittura. consiglio pennelli dalla punta fine e piccola, in modo da facilitare la riuscita anche del più microscopico dettaglio. Questi pennelli sono più duri rispetto agli altro proprio per questo motivo.

Come si termina la stesura del colore?

Una volta steso ed asciugato, il colore è pronto sul vostro Eva Foam. Tuttavia il nostro lavoro non è finito. Il colore rischia di bagnarsi, di rovinarsi, o addirittura di creparsi. Come fare per ovviare a questo problema?

Bisognerà fissare il colore. Esso si potrà fissare , utilizzando del fissante spry o anche la stessa colla vinilica. L’importante è che venga fissato.

Una cosa indispensabile da dire è che il colore va steso quando il vostro Eva Foam sarà terminato. Dopo la stesura del colore non si potrà più modificare la forma del vostro cosplay, a meno che non si voglia completamente colorarlo un’altra volta, a partire da zero.

Seguendo queste piccole regole, riuscire ad avere tutte le vostre armature scintillanti! Divertitevi a lavorare ogni piccolo dettaglio del vostro cosplay, ricordate di stare attenti e soprattutto divertitevi! Ci vediamo presto in un prossimo articolo, a presto!

Ciao a tutti ? sono Paola, in arte ravenJh. Sono entrata nel mondo del cosplay circa quattro anni fa, ma solo da due mi impegno con tutta me stessa per produrre i miei costumi. Mi diverto un sacco a realizzarli, e sarei molto felice di dare una mano a chi vorrebbe cominciare da zero!

Scritto da
Paola Robustelli
Join the discussion

Follow @cosplitaly

Error validating access token: The session has been invalidated because the user changed their password or Facebook has changed the session for security reasons.

Commenti recenti